Bologna eco-sostenibile

Segnalo volentieri il Multicampus Sostenibile dell’Università di BolognaEnergia, Mobilità, Ambiente, Persone che Alma Mater pone l’attenzione sui bisogni e abitudini della comunità universitaria, sull’ambiente e sul loro reciproco rapporto attraverso nuovi modelli gestionali capaci di ridurre l’impatto ambientale delle politiche di Ateneo, di contribuire a migliorare il benessere della comunità che vive gli spazi universitari e incentivare comportamenti più attivi e responsabili fonte 

Gli ambiti di azione sono:

Bologna, Torre degli Asinelli © 2019 Alberto Dorigo

creare una Comunità attiva che promuove uno stile di vita più sostenibile trovando convergenza con le tecnologie innovative in grado di favorire la creazione di network sociali e la condivisione di informazioni in tempo reale come la scelta dei mezzi di trasporto, l’attività motoria e sportiva, l’alimentazione, la riduzione dei rifiuti, la riduzione dell’impatto ambientale.

Il nuovo baricentro è stato individuato a Palazzo Poggi e comparto Belmeloro, riqualificando l’intera area (FabLab, Archivio storico, Museo delle Professioni, Caffetteria).

muoversi sostenibile migliorando la qualità dell’aria, favorendo l’utilizzo della bicicletta, dei mezzi pubblici, car-sharing di automezzi con alimentazioni più sostenibili (elettriche, ibride, metano).

in simbiosi con l’ambiente, considerando l’ambiente esterno come l’estensione di quello interno alle sedi universitarie, trattando con rispetto e come risorsa preziosa.

Il progetto infine intende contribuire al benessere dell’individuo favorendo l’attività fisica con una corretta alimentazione e soprattutto avviare esperienze di orticultura urbana alla scoperta di una nuova rigenerazione locale.